Fisioterapia

Le apparecchiature e le metodiche

Nel dotarci delle strumentazioni per terapia fisica e nella scelta delle metodiche riabilitative applicate abbiamo seguito un criterio puramente di efficacia. Abbiamo testato con la nostra esperienza e analizzato attraverso decine di studi le apparecchiature presenti sul mercato e le metodiche proposte a livello internazionale, scegliendo quelle che ottenevano i risultati più efficaci e duraturi.

L’applicazione delle terapie

Dalla nostra esperienza ci siamo resi conto che non basta usare strumenti all’avanguardia ma riveste enorme importanza la modalità operativa con cui questi vengono utilizzati. Grande cura viene dunque investita nell’applicazione delle metodologie e delle diverse terapie fisiche, a prescindere da meccanismi di puro guadagno ma puntando a risolvere la problematica nel minor tempo e nel miglior modo possibile.

L’importanza dell’approccio

Fondamentale per la buona riuscita del trattamento riabilitativo è il modo con cui si affronta il paziente/cliente. Il nostro staff, conscio di questa necessità, creerà un clima  in cui la persona si possa sentire accolta, ascoltata e compresa.

terapie fisiche

Diatermia Tecar

La Tecarterapia è un dispositivo medicale innovativo che si applica all’apparato muscolo scheletrico riducendo e ottimizzando i tempi di guarigione. Con la Tecar si possono apprezzare fin dalle prime 4/5 sedute effetti: antalgico, antinfiammatorio (acuto e “cronico”), riduzione degli edemi, riduzione di rigidità articolari e contratture muscolari, incremento del microcircolo e dei processi metabolici tissutali.

Elettroterapia / T.E.N.S

Transcutaneous electrical nerve stimulation ossia Elettrostimolazione nervosa transcutanea. La Tens terapia è una tecnica di elettroterapia molto utilizzata in fisioterapia, con finalità analgesico-antalgiche nella terapia del dolore.

Laser Superpulsato

Il laser è una sorgente di radiazione elettromagnetica che produce energia sotto forma di un’onda luminosa in seguito ad un’emissione stimolata di radiazioni. La radiazione laser penetrando nei tessuti produce i seguenti effetti principali: riduzione del dolore, aumento del microcircolo, aumento del drenaggio linfatico, effetto antinfiammatorio e recupero funzionale.

Ultrasuono

Attraverso l’Ultrasuonoterapia le onde sonore penetrano attraverso i tessuti ed attuano un’azione di tipo meccanico (micromassaggio), termico e chimico. Questo produce i seguenti effetti: analgesici, antinfiammatori, decontratturanti, riassorbimento di ematomi, eliminazione di tenui calcificazioni e stimolazione della guarigione dei tessuti.

Magnetoterapia

La Magnetoterapia è un dispositivo medicale che utilizza l’energia elettromagnetica; si tratta di una terapia non invasiva, sicura, con azione antalgica, antinfiammatoria. Questa terapia fisica è spesso utilizzata per velocizzare il consolidamento osseo dopo una frattura.

Onda D’Urto

Le Onde d’Urto sono onde ad alta energia acustica della durata di microsecondi: esse vengono trasmesse attraverso la superficie della pelle e diffuse nel corpo. Questo dispositivo medicale è capace di indurre riduzione dell’infiammazione locale, miglioramento dell’irrorazione dei vasi capillari e nuova vascolarizzazione, riassorbimento dei depositi calcifici, riattivazione dei processi riparativi, nonché diminuzione del dolore.

terapie manuali

Kinesi

La parola Kinesi deriva dal greco “kinesis” e significa “movimento”. Si tratta di una terapia di tipo manuale utile nei casi in cui ci sia bisogno di un recupero muscolare ed articolare.

Massoterapia

La Massoterapia (comunemente denominato massaggio) è una tecnica manuale riabilitativa e preventiva. Ha una larga applicazione non solo nelle cure dei traumi e delle malattie, ma anche nella eliminazione della fatica, per aumentare le capacità di recupero e di lavoro dei pazienti/atleti e per indurre rilassamento nelle persone tese e stressate.

McKenzie

Il McKenzie è una metodologia che si occupa della diagnosi e del trattamento manuale dei disturbi meccanici. Si applica con risultati rilevanti all’apparato muscolo scheletrico nelle sue varie affezioni riducendo ed ottimizzando i tempi di guarigione dei tessuti biologici.

Terapia Manuale Miofasciale

La Terapia Manuale Miofasciale è una terapia manuale che agisce sia sul muscolo (da qui il suffisso mio) sia sulla fascia (cioè il tessuto connettivo che riveste l’intero organismo a livello sottocutaneo e muscolare).

Pompage articolari e muscolari

Il Pompage consiste in trazioni lente, graduali e progressive delle strutture miofasciali e articolari. I pompage sono un valido supporto in quasi tutte le rieducazioni post-traumatiche che abbiano comportato un’immobilizzazione prolungata.